© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com

Anche Enzo De Vito, ds dell’Avellino, interviene sul ribaltone tecnico che ha riportato in panchina Attilio Tesser al posto dell’esonerato Dario Marcolin. E lo fa attraverso i microfoni di Sport Channel. “Abbiamo preso questa decisione nella tarda serata di ieri – le sue parole -. Speriamo che il mister possa far fare alla squadra i punti necessari che si servono. I numeri sono impietosi e si cerca di fare il possibile per far fronte ad una situazione che da un po’ di tempo ci attanaglia. Ora bisogna far punti e dovremo risolvere, noi e il mister, questi problemi per chiudere il prima possibile un campionato che sta diventando davvero uno stillicidio partita dopo partita. Ci sono stati degli errori ma anche i periodi in cui non te ne va una buona. Siamo stati sfortunati in questo calendario ma ora, sulla carta, possiamo dire la nostra. Anche se nessuna partita è scontata. Ci sono delle mie responsabilità se abbiamo solo 44 punti. Ma è inutile fare processi, si darebbero solo alibi ad altri. A giugno vedremo. Ora c’è da salvare una stagione”.