© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Hanno atteso quasi ottanta minuti, i tifosi dell’Avellino presenti al Renato Curi di Perugia, prima di perdere completamente la pazienza e invocare a gran voce l’esonero di Dario Marcolin. Il tecnico biancoverde, un punto in quattro giornate da quando siede sullo scranno dei lupi, è stato attaccato apertamente dai supporter biancoverdi che gli hanno “dedicato” il coro: “Torna a Catania”. La palla passa ora alla società, anch’essa contestata. A riportarlo è Tuttoavellino.it.